Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Informazioni sull'utilizzo dei cookie.

Italian English French German

Regolamento del Campeggio

 

Estratto del regolamento del campeggio:

1. I campeggiatori al loro arrivo devono rilasciare alla reception i propri documenti di identità per la registrazione di legge.

 

2. Il Responsabile del campeggio può rifiutare l'accesso, a suo insindacabile giudizio, ai campeggiatori considerati indesiderati o in soprannumero.

 

3. L'orario di apertura della reception è il seguente: 08.00 – 22.00

 

4. Coloro che intendono lasciare il campeggio debbono provvedere al pagamento in tali orari.

I pagamenti devono essere fatti in contanti, bancomat o carta di credito; non si accettano altre forme di pagamento.

Le piazzole e/o le caravan in affitto e gli appartamenti devono essere lasciati entro le 10.00, dopo tale orario verrà addebitato un ulteriore giorno di presenza.

 

5. Il transito all'interno del campeggio per qualsiasi tipo di veicolo è consentito dalle ore 08.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alla 21.00.

Dal 1 LUGLIO al 31 AGOSTO il transito delle auto è vietato all'interno del campeggio ad eccezione degli equipaggi itineranti con tende e roulotte o autocaravan, per il trasporto delle spese verrà utilizzata l'apposita macchinina.

 

6. Dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 23.00 alle 7.00 sono proibiti tutti i rumori che possono disturbare il riposo degli ospiti ed è fatto assoluto divieto di circolare all'interno del campeggio con qualsiasi veicolo compreso biciclette, monopattini e pattini. In tale orario è fatto assoluto divieto ai bambini di accedere al parco giochi. Dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.00 alle 7.00 è vietato l'uso delle biciclette. In occasione delle serate di animazione organizzate dal Campeggio, il suddetto orario “23.00” potrà essere protratto fino alle 00.30 (ventiquattro e trenta).

 

7. Ogni equipaggio può introdurre una sola auto; ogni equipaggio stagionale può introdurre invece due auto. Tutte le auto vanno parcheggiate nell'apposito parcheggio attrezzato incustudito. Lo spazio davanti alla direzione è riservato esclusivamente alla “sosta auto, caravan e camper in attesa di ingresso”.

 

8. L'assegnazione della piazzola viene concordata con il responsabile del campeggio e l'assegnatario deve rispettare la vegetazione e non deve costruire canali di scolo o altro. Per la sicurezza di tutti, non è consentito tendere fili per appendere biancheria o altro fra le strutture di sostegno o fra i mezzi di campeggio, né tanto meno teli frangisole aggiuntivi a quelli installati dal campeggio e qualunque altra installazione diversa da tendalino, veranda o cucinotto e comunque all'interno della propria piazzola, eventuali eccezioni devono essere concordate con la direzione. È vietato legare agli alberi corde, spaghi, fili di ferro, amache e/o installare quant'altro possa costituire un pericolo o essere d'intralcio alla libera circolazione. E' fatto obbligo di tenere la piazzola sempre pulita e ordinata e tale deve rimanere all'interno fino alla data della partenza.

 

9. E' severamente vietato lo scarico sulle piazzole, di acque reflue e l'accensione di fuochi a fiamma libera (è vietato l’uso della carbonella).

Lo svuotamento dei WC chimici deve essere effettuato solo nei locali appositamente riservati.

L'uso del grill a carbonella è consentito solo nei modi (“isola barbecue”) e con le condizioni atmosferiche tali da non costituire pericolo o disturbo. È inoltre vietato detenere qualsiasi tipo di carburante o sostanza infiammabile, con l'unica eccezione di recipiente portatile G.P.L. fino a 30 Kg da utilizzare nelle abitazioni per cucinare.

 

10. Ogni ospite è tenuto a custodire gli oggetti di sua proprietà; la Direzione non risponde in nessun caso di eventuali ammanchi e/o furti.

 

11. L'ingresso di amici e parenti deve essere autorizzato dal responsabile del campeggio e comporta, dopo due ore di permanenza, il pagamento della relativa tariffa. L'ospite, quando accolto, deve consegnare un documento di identità in ottemperanza alle disposizioni di Pubblica Sicurezza. In ogni caso, il ricevere ospiti non può risultare una circostanza abituale e non è consentito parcheggiare l'eventuale auto all'interno del campeggio. Ogni diverso comportamento sarà interpretato come violazione di domicilio e denunciato ai sensi dell'art.614 C.P.

 

12. Nell'interesse della comunità si invita a fare un uso moderato di energia elettrica e di acqua, soprattutto delle docce.

 

13. E' vietato il lavaggio di auto, mezzi da campeggio e natanti.

E' vietato l'uso delle fontanelle poste lungo i viali del campeggio per l'igiene personale, il lavaggio di indumenti, stoviglie e cibi di ogni genere.

 

14. I cani devono essere sempre tenuti a guinzaglio corto e portare una museruola. I gatti devono essere sempre tenuti a guinzaglio. I proprietari devono presentare tassativamente in Direzione il certificato di controllo veterinario, secondo le norme di legge. Gli animali, per i propri bisogni, dovranno essere accompagnati fuori dal campeggio, incluso il parcheggio, o nell'area appositamente attrezzata. Per nessuna ragione vanno condotti nei servizi igienici pena l'espulsione immediata del proprietario del campeggio.

 

15. L'allaccio dei mezzi da campeggio alla rete elettrica dovrà essere effettuato secondo le vigenti norme CE. La direzione declina ogni responsabilità in caso di sospensione di energia elettrica da parte dell'Enel o per altre cause di forza maggiore.

 

16. I rifiuti solidi, dopo essere stati ben chiusi in sacchetti di plastica, devono essere riposti negli appositi cassonetti, ubicati in prossimità dell'ingresso del campeggio.

 

17. L'Uso del camper-service è consentito solo durante i seguenti orari : dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:00.

 

18. La direzione declina ogni responsabilità in ordine ad incidenti di varia natura derivanti dallo svolgimento di private attività sportive o alla partecipazione di quelle svolte all'interno del campeggio nell'ambito delle animazioni socio-ricreative. I genitori sono invitati a controllare il comportamento dei minori in relazione a quanto sopra.

 

19. L'uso dei giochi e di qualsiasi attrezzatura sportiva è ad esclusivo rischio e pericolo di coloro che ne fanno uso. Il Campeggio non risponde di alcun incidente dovesse verificarsi durante tale attività.

 

20. La direzione non risponde in alcun caso dei danni causati da calamità naturali e/o atti vandalici.

 

21. Le decisioni del Responsabile del campeggio assunte nell'interesse generale della “Campeggio

Club Adriatico S.r.l.” e degli ospiti che soggiornano nel campeggio stesso, devono essere rispettate da tutti. Chiunque ne abbia necessità deve rivolgersi al suddetto responsabile per risolvere bonariamente ogni eventuale divergenza.

 

22. Gli ospiti che non rispettano il presente regolamento saranno invitati a lasciare immediatamente il campeggio.

 

23. Lo stagionale è composto da n.4 persone, i nomi devono essere comunicati alla Direzione entro il 30 giugno e non possono essere modificati.

 

24. GESTIONE DELLE EMERGENZE: in caso si verifichi una situazione di emergenza (incendio, malessere, infortunio, ecc...), avvertire immediatamente il personale del campeggio che si trovi nelle immediate vicinanze che contatterà l'ufficio centrale e/o la direzione, che si attiverà secondo le procedure definite dal campeggio.

 

La responsabilità di attivare i soccorsi esterni è della Reception, che è possibile contattare direttamente o al numero 3664037874

 

Nel caso sia necessaria l'evacuazione o l'allontanamento da determinate zone vi chiediamo di seguire le istruzioni date dal personale incaricato, che se necessario, vi condurrà nei punti di ritrovo segnalati nella mappa del campeggio.

 

 

SOLO PER GLI STAGIONALI:

 

E’ obbligatorio compilare l’elenco delle 4 persone che compongono l’equipaggio.

Tale elenco potrà subire variazioni tenendo conto che n.2 persone dei primi quattro indicati, saranno sempre comunque presenti; altre due persone potranno subentrare nello stagionale entro il 30 Giugno e/o entro il 30 Luglio; per ulteriori persone, oltre le 4 previste dalla quota stagionale verrà applicata la tariffa di €100,00 aggiuntivi per ogni persona in più.

 

LA DIREZIONE